Dedicato a te

 

Non conosco il senso di tutto questo,
riconosco solo che è un modo per stare con te.
Nei momenti belli, e in quelli meno.

Anche se ti sentirai in solitudine,
ricorda che non lo sarai mai.

In qualsiasi luogo o istante,
mi ritroverai qui,
a farti compagnia.

Non è molto, lo so,
ma è quello che posso darti.

Questo non è il mondo delle poesie,
ma dei pensieri,
quelli che avvengono in modo spontaneo,
quelli che vorresti urlare,
per gioia e per dolore.

E' il mondo che ti permette di essere.
Quello che sei,
quello che vuoi.

Nulla da temere.

Alla fine,
basta un .... click....
e tutto, semplicemente,
come è iniziato,
finisce.

 

Ascoltando il silenzio

Ascoltando il silenzio

 

Ci sono momenti,
istanti ....
in cui le parole non ti riescono ad uscire.
Ogni parola sembra limitare, sminuire.

Ed allora la sola cosa che riesci a fare ...e' ...
...ascoltare.

Ascoltare quel silenzio,
che sa parlare anche all'anima,
e che non ha bisogno di parole.

Perche' le parole non servono per farsi capire...
... tutto e' chiaro...
... semplicemente...
.... cosi'.

Cetty 11 Aprile 2010

 


  [Ilaria Coradazzi's photo]  

La luna

La luna tonda come il sole,
avvolta da nuvole,
silenziosa illumina la notte.

Aeroplani con passeggeri
volano in cieli oscuri
e le fanno compagnia.

Nel cielo le nuvole frastagliate
frammentano il buio
come verti rotti.

Sara M. 5 Maggio 2008

 

 

La vittoria sul nulla

 

Osservo il mondo in cui vivo..
violenze di ogni genere..
fisiche e mentali...
e mi chiedo:
Perchè?

Egoismo è l'unica ragione che mi viene in mente..
Mancanza di rispetto del prossimo..

Rimango senza parole,
non ho pensieri
solo rabbia
e mi proteggo per non soccombere a questo stato di cose.

Ma la domanda rimane:
Perchè?

Individui oscurati dal proprio ego..
inpongono la loro presenza,
entrano nel cervello,
lo violentano,
ed impunemente credono di fare la cosa giusta.

Non è importante se l'animo su cui infliggono le loro malvagità è un animo puro, indifeso..
no .. non è importante.
E' solo l'ego a prevalere..il loro.

Si trincerano dietro scuse,
si ripetono che hanno sbagliato,
che non hanno pensato,
che non erano li con la mente.
Che sono 'malati'.

Chiedono pietà..
la pretendono.

Perchè?

Osservo silenziosamente.
E penso che una risposta c'è...
non ha senso porsi questa domanda..
porsela è ...
È la vittoria sul nulla..

Perchè nullo è il valore che questi individui hanno.

 

 

Cetty 8 Dicembre 2009

 

Le cose belle devono ancora avvenire

Le cose belle devono ancora avvenire

 

Il tempo corre ...
ci sono giorni in cui ti vuoi fermare
ci sono giorni in cui ti asciughi calde lacrime
e vuoi solo riposare.

La mia mano può solo appoggiarsi ed accarezzarti
dolcemente.
Solo un sussurro esce che lentamente ti tranquillizza..
...sssshhhh...

Non guardare indietro,
non desiderare quello che non potrà mai essere.

Ricorda solo questo tesoro mio:
le cose belle devono ancora avvenire.

Avrai modo di vivere
di divertirti serenamente.
Avrai modo di abbracciare e
di esserlo a tua volta.

Gusterai quel meraviglioso
attimo che solo un bacio può rendere infinito.

Vivrai la bellezza dei sorrisi e
il calore delle lacrime che scendono per felicità.

Avrai modo di sperimentare tutte le attese che portano emozioni
e gli incontri che fanno esplodere il cuore.

E potrai imparare che, a volte, perdere il controllo è sublime...
che camminare lentamente può portarti lontano ugualmente,
che sara' possibile sempre spezzare le corde che ti limitano,
e che sara' meraviglioso spiegare le tue ali.

Imparerai a riconoscere che
le cose che hai perso erano da lasciare andare,
che gli inverni, anche se freddi, gentilmente offrono l'occasione per il riposo,
che i fiori, sbocciando in primavera, non si chiedono mai perchè lo fanno,
e che dopo una buia e fredda notte arriva sempre il sole a scaldare.

Ricorda solo questo,
le cose belle devono ancora avvenire ..

solo aprendo gli occhi le potrai vedere,
solo aprendo il tuo animo le potrai ascoltare,
solo aprendo il tuo cuore le potrai veramente vivere

 

 

Cetty 5 Gennaio 2010

 

Ho imparato a sognare ... guardandoti

L'albero che imparò a guardare

 

E l'albero attendeva

silenzioso e immobile

il sorgere della sua fonte di energia

...il Sole..

 

Grazie alla sua luce

si rigenerava,

grazie al suo calore

si riscaldava,

grazie al suo essere presente e assente

si rassicurava,

grazie al suo danzare

danzava.

 

Ma un giorno la Luna chiese all'albero

'Perché non guardi anche me?'

e l'albero non seppe rispondere

perché pensiero non aveva.

E iniziò a guardare anche la Luna.

 

E l'albero imparò ad attendere

silenzioso e immobile

il sorgere del Sole

e il divenire della Luna

 

Ed imparò che

grazie alla loro luce si rigenerava,

grazie al loro calore si riscaldava,

grazie al loro essere presente e assente si rassicurava,

grazie al loro danzare danzava.

 

Ma un giorno la Terra chiese all'albero

'Perche' non guardi anche me ?'

e l'albero non seppe rispondere

perché pensiero non aveva,

e iniziò a guardare anche la Terra.

 

E l'albero imparò a non attendere,

silenzioso e immobile,

il sorgere del Sole,

il divenire della Luna

perché in fondo tutto quello che cercava

la Terra dava.

 

E l'albero imparò che

in fondo basta guardare

e cercare in tutto la luce,

il calore e l'esistere

per danzare con tutto.

 

 

Cetty Maggio 2005

 

Al di la

 

Siede al tavolo
assaporando un caldo te' verde.

Osserva immobile la sua mano,
e le pagine del libro che iniziano a scorrervi sotto.
Il vento lontano si avvicina e l'aria si rinfresca.

Non pensa a nulla.
Ascolta solo il sussurro della natura
che lentamente si prepara al riposo invernale.

Chiude il libro con un gesto delicato,
ed alza lo sguardo,
... al di la di tutto.

L'acqua tranquilla, le nuvole cupe di pioggia,
e l'orizzonte.

Ed e' ancora tutto meravigliosamente bello.

 

 

Cetty 18 Ottobre 2009

 

... ma quanto sei fubbetta?!?!?!

Auguri Fra

 

Che bello averti immaginata....
Che bello averti attesa ed averti parlata dal pancione
come con il telefono senza fili ...

Che bello averti vista la prima volta
con gli occhi ancora chiusi...

Che bello annusarti,
il tuo profumo e' unico ed inconfondibile tra mille...
e' profumo di buono...

Che bello tenerti in braccio,
perche' non e' mai una fatica farlo...

Che bello vederti crescere,
con il tuo caratterino determinato e deciso
di chi sa gia' cosa vuole e come ottenerlo...

Che bello vederti sorridere
anche quando ti escono le smorfie piu' buffe ..

Che bello averti con noi,
perche' ci rendi la vita ancora piu' avventurosa e ricca...

Che meraviglia averti, Fra ,
perche' ogni momento con te ci fa ricordare
questa meravigliosa magia che e' la vita

Buon San Valentino Tesoro mio ...
la festa di chi ama...

Cetty 14 Febbraio 2010

 

The moon

 

A te mia Luna

 

A te dedico il mio pensiero,

quel pensiero che mi coglie prima di addormentarmi...

... prima di volgere il mio sguardo altrove ..

... oltre i pensieri del giorno..

... alle vittorie conquistate ..

...e alle sconfitte subite..

 

Dedico a te il mio respirare lento,

quello che avviene in modo naturale..

... quello che avviene senza pensare..

..perchè é cosi che deve accadere..

 

 

Ti osservo .. lontana .. tra le fessure delle tapparelle..

e l'ultima immagine che ho di te .. é di quiete..

 

Silenziosa rimani li,

spettatrice della notte ..

..della notte che benevolmente ci accompagna..

.. fino al giungere del giorno..

..alimentando l'anima con il riposo .

 

Sorridi ..

si,riesco a scorgere un volto .. il tuo volto ..

..So che non ha alcun senso ..

..ma l'idea di te è di un volto che sorride..

Il sorriso di chi, guardandoti, ti tranquillizza ..

..come quello che ha una madre quando

rassicura il proprio piccolo durante il temporale ..

.. perché tra poco ...il temporale passerà ..

 

Quiete .. finalmente..

..semplicemente quiete..

 

Bella la sensazione che mi fai provare ...

.. ora tutto è quiete..

.. ed è in quel momento che ..

.. una voce prende forma..

..è la mia che ti sussurra anche oggi ..

..Grazie..

 

 

Cetty 19 Agosto 2009

 

 

Occhi

 

Occhi che osservano
Capaci di cogliere sfumature
Entrano nel profondo con delicatezza e grazia

 

Se fai attenzione li senti parlare..
Ma non ci si può soffermare perché timidi
e quando ti colgono ad osservarli .. in fragrante
.. diventano taglienti e freddi.

 

Occhi che hanno visto tante cose..
e che tante cose ti fanno vedere quando ti osservano

 

Occhi sicuri che sanno sempre cosa vogliono
e che guardano laddove vogliono arrivare in ogni istante.
E dove puntano sanno arrivare perché la strada e' chiara.

 

Occhi sensibili perche capaci di ascoltare
In sintonia con l'anima.
Sempre puri perché sinceri.

 

Occhi trasparenti,
trasparenti come l'acqua
ed a volte e' meraviglioso tuffarsi dentro..
..perché ci si nuota sempre a proprio agio.

 

Occhi caldi,
anche se quello sguardo a volte come il ghiaccio..
si ferma su di te.

 

Occhi..
Occhi che guardano sempre nell'animo..
Il proprio animo...

 

Occhi..
Occhi capaci di vedere.

 

 

      Cetty 9 Ottobre 2009

 

Oltre l'oceano il nulla

Osservi lontane terre,
riflessi
e lente onde.

Creano emozioni altalenanti.

Nell'orizzonte infinito,
lontani
nembi uggiosi
liberano l' anima.

Cetty 11 Novembre 2009

 

Onda su onda

 

Vi riconosco

 

Vi riconosco come onde...

...che improvvisamente giungono all'orizzonte ,

e con noncuranza vi ergete su tutto..

Non vi è più nulla che conta..

solo il suono sordo dell'impatto..

..il vostro..

 

L'energia è palpabile ..

... priva di violenza ..

... vi ripiegate su voi stessi...

...vi avvolgete.. l'un l'altro ...

..con dolcezza ...

 

Mani che si cercano..

..che si intrecciano..

..si trovano e giocano...

..giocano a respingersi..

..ma si uniscono inesorabilmente in un abbraccio..

 

Vi riconosco..

... come onde in quel mare...

... cercate un approdo sicuro .. e vi ritrovate..

.. ogni volta...

... con più energia ...

 

Non vi riconosco più

...quando scomparite all'orizzonte..

...silenziosamente...

 

Cetty 15 Luglio 2009

 

Sara  

Osservo

Osservo il tuo sorridere
e mi rendo conto che nulla più ti fa ombra.

Ascolto le tue parole
ed è sempre più forte la voglia di ascoltarsi.

Scontri che fanno crescere
che ci insegnano l'arte del confronto.

Osservo il tuo osservare,
la curiosità che cresce
quella che non deve mai smettere di esistere.

Domande prendono forma
e le risposte talvolta le ascolto da te.

Ma quant'è bello amarti

Cetty 30 Ottobre 2009

 

 

Parole

Ascolto parole
.. usate impropriamente
.. importanti
.. utilizzate solo per occupare silenzi.

Leggo parole
.. che a volte hanno fatto storia
.. che in momenti particolari hanno illuminato il cammino
.. e che su fogli antichi e preziosi non si sono perse con il tempo

Uso parole
.. quelle che escono dal mio animo
.. e che mi permettono di formulare domande per capire
.. che a volte feriscono e altre accarezzano dolcemente

Ricordo parole
.. che mi hanno fatto crescere
.. quelle che non voglio dimenticare per non riascoltarle
.. quelle che non voglio più dire perchè inutili
.. che mi hanno fatto capire i lati oscuri dell'animo

Rifiuto le parole
.. quelle che non hanno il coraggio di uscire
.. quelle che comodamente vengono taciute
.. quelle che portano solo a silenzi

Parole..
.. solo parole
.. quelle che si dicono anche senza parlare..
.. quelle più sincere .. quelle che dicono veramente qualcosa ..

la verità che ognuno sa riconoscerci

Cetty 16 Ottobre 2009

 

 

Pensiero

 

Concediti il tempo per pensare.
Non pensare a cosa farò.
Non pensare a chi sarò.
E nemmeno a dove andrò.

Pensa solo a cosa sei
A quello che fai
E quando arriverai laddove o come tu vorrai
Girandoti indietro potrai solo dire..
"Quante cose belle ho fatto"

Cetty 9 Ottobre 2009

 

Anche Madre Natura piange

 

Rugiada...

 

 

.. splendida goccia ..elegantemente immobile ..
..giaci leggera .. sulla superficie verde ... liscia ..
... immobile ..
.. che qualche alito d'aria accarezza..
.. e che lentamente fa oscillare..

.. lenta scivoli .. priva di attrito..
.. segui la tua natura ..
.. natura di rugiada....
.. è come se capissi di non far parte di quella superficie...
.. e non è quella la superficie su cui fermarsi ..

.. la natura chiama..
.. e più veloce .. scivoli..
.. un tremolio di eccitazione ti pervade ..
.. ed alimenti il tuo desiderio di liberarti...

.. la corsa ha inizio...
.. un senso di leggerezza..
.. nessun ostacolo ..
.. solo aria..
.. e poi ...
.. quel senso di vuoto..
.. il vuoto..
.. il nulla ..

.. rifletti il mondo..
.. ma quant'è bello..
.. che bello il mondo..
.. i suoi colori .. le sue luci..
.. meraviglia delle meraviglie..
.. senso di libertà ..
.. più nulla da temere..
.. rifletti e basta...

.. e ti lasci andare..
.. coraggiosamente ti lasci ..
.. leggera ... come è la tua natura
.. natura di rugiada..

... e...... e..... e...

...splash...

... nell'oceano ....... liberamente ...

 

 

Cetty 19 Agosto 2009

 

[Jurgen Schwietering'sphoto]

Siesta

 

Tapparelle semichiuse

brezza che leggera sposta le tende

come la mano con i capelli.

 

Fuori caldo estivo

il sole traccia piccole zone d'ombra

con noncuranza si fa varco ovunque.

 

I raggi attraversano la trama fine dei tendaggi

dissolvono colore ovunque

giochi di luce prendono vita.

 

La stanza si colora

un colore caldo

avvolge il corpo .

 

Il calore si espande nell'aria

ed un velo sottile di sudore sulla pelle

riveste il corpo .

 

Il contatto delle lenzuola di lino

fresche di bucato

esaltano il profumo della pelle

che si espande nell'aria.

 

Suoni ovattati lontani

il respirare lento vicino...

i lievi movimenti del corpo...

e il piacere ...

della siesta estiva.

 

Cetty 21 Agosto 2009

 

... un tango ...

 

Sorpresa

 

è un giorno come gli altri,

sai che sarà come gli altri ...

.. attendi che la giornata finisca per saltare a piè pari il momento..

.. ma il tempo è birichino e serba segreti che solo vivendo si rivelano..

 

Restia ti avvii e riempi il tuo animo con quel che ti rimane ...

.. la voglia di sorridere ancora ...

 

E quel sorriso è contagioso ...

... meravigliosamente contagioso...

 

Assapori tutto quello che ti circonda...

... integralmente ... senza ombre o ripensamenti...

... i sapori ...

... i suoni...

... l'aria ...

 

La musica è inebriante e irresistibile...

... un tango lontano ti richiama...

... ed una mano ...

... prende la tua...

 

Occhi che si incontrano...

... come i due corpi perfettamente estranei ...

... e la musica entra ...

... pura energia ti avvolge...

 

Sguardi...

... sprofondi e riaffiori continuamente da quello sguardo...

... e balli...

 

Balli il tuo tango ...

... e dentro di te un pensiero ti coglie...

... che bella sorpresa mi hai fatto!!

 

E sorridi...

 

Cetty 24 Agosto 2009

Il mondo e' blu come un'arancia

Chi sono

Questo è il mio modo di vedere le cose.
Mi piace osservare e far scorrere le emozioni quando guardo.
Cerco di catturare l'attimo.
Un tempo guardavo ... con la fotografia ho imparato a vedere ... a vedere che il mondo è blu come un'arancia.


Ol3loceano


Cetty Abbagnale

Cetty Abbagnale

Interessi: Mi piace fotografare,
adoro la natura e le arti.
Adoro pattinare contro il vento ascoltando musica.
Mi piace il restauro da 'cantina' nel senso che mi piace 'convertire' oggetti fuori uso in qualcosa di originale.
Adoro cucire e creare capi d'abbigliamento

Nata a Torino 1966

Contattami

Vuoi dirmi qualcosa?

Scrivimi

Email:info@cetty.it